Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Accetto


Tomba delle Cinque sedie

Cerveteri / RM

Sito Archeologico

Ascolta l'Audioguida

La Tomba delle Cinque Sedie
La Tomba delle Cinque Sedie, scoperta nel 1865, è caratterizzata dalla presenza di una serie di arredi scolpiti nella roccia; un dromos di accesso a gradini conduce all'interno della tomba che presenta tre ambienti. Allineati lungo la parete di fondo del vano di sinistra, cinque seggi scavati nel tufo con schienale, sostegni laterali e poggiapiedi ospitavano altrettante statue in terracotta (tre maschili e due femminili), più piccole del vero, che rappresentavano gli antenati dei titolari dell'ipogeo, seduti e nell'atto della libagione con la mano destra aperta e protesa. Due delle statue sono conservate nel British Museum e una nei Musei Capitolini. Negli ultimi anni la Soprintendenza, in collaborazione con il GAR (Gruppo Archeologico Romano), ha effettuato nuovi scavi portando alla luce un'ampia area monumentale, ora in corso di studio.

La tomba è visitabile previo accordo con la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria meridionale (+39 06 3226571 - sar-laz@beniculturali.it) e con la locale sezione del G.A.R. (Gruppo Archeologico Romano - gar.cerveteri@hotmail.it)

Come Arrivare

Via di Gricciano, 00052 Cerveteri RM, Italia